right now Iggy on the TOP!

Timestamp: 1412968513

right now Iggy on the TOP!

too beautiful. i’d like be like her, jesus.

Timestamp: 1412968086

too beautiful. i’d like be like her, jesus.

omg. i’m dying. my iggy.

Timestamp: 1412967794

omg. i’m dying. my iggy.

Ho litigato un’altra volta con il mio migliore amico o forse dovrei dire ex. Abbiamo passato un periodo orribile, ma l’ho perdonato, nonostante mi avesse abbandonata. E ora sono qui… Sola. Sola, senza nessuno che mi dica ‘ti voglio bene’ o ‘sei la migliore’. Sola, senza nessuno che mi incoraggi. Sola, con i miei occhi gonfi e rossi. Sola, con un cuore a pezzi. Un cuore che solo le persone che mi hanno sostituita facevano battere e ora aspetto quel momento. Quel momento che mi farà smettere di piangere e farmi male. E non sarò più un peso per nessuno. Mi sono sempre data la colpa di tutto, perché solo con me succedono determinate cose. A volte mi viene da pensare al suicidio grazie a lui. Smettere di andare a scuola, di parlargli, di scrivergli per fargli un favore e non solo a lui… Se ci teneva così tanto come scriveva in quei messaggi lunghi, o meglio messaggi fatti, non mi avrebbe fatto ciò! Anche perché è a conoscenza di quello che ho passato e sto passando. Poteva benissimo evitare. Ma no, ha preferito andare avanti e continuare a sostituirmi. Aspetto solo che lo abbandoneranno quei/lle 4 coglioni/e che ha conosciuto quest’estate. Nonostante le sia stata accanto, l’abbia ‘salvato’ dai nostri compagni di classe, l’abbia aiutato, ha preferito non incontrarmi nemmeno una volta quest’estate, preferiva inventare scuse. Non le bastavo, eppure pensavo il contrario. Non sono Paris Hilton purtroppo. Sono 0 o meglio un 5.5, sufficiente, ma non abbastanza. Un’amicizia che ha rovinato e dimenticato solo per arrivare al suo obiettivo: vedermi soffrire, mentre lui si diverte con i suoi nuovi amici. Chissà con che faccia di merda mi saluterà. Mi abbraccerà e farò finta di niente per non fare scenate davanti ai miei compagni di classe che non sopporto. Da questo ho capito che non mi merito niente. Mi merito solo insulti, false amicizie e sofferenza. Sono solo un libro vecchio lasciato in soffitta, ma anche le cose nuove dopo un po’ diventano vecchie.

iggyfuckingazalea:
Hi, just want to say thanks for following me because you're my first follower! Love, a new iggy blog :) xo

aw, you’re welcome! <3 I follow back every azalean!:) xoxo

Ho litigato un’altra volta con il mio migliore amico o forse dovrei dire ex. Abbiamo passato un periodo orribile, ma l’ho perdonato, nonostante mi avesse abbandonata. E ora sono qui… Sola. Sola, senza nessuno che mi dica ‘ti voglio bene’ o ‘sei la migliore’. Sola, senza nessuno che mi incoraggi. Sola, con i miei occhi gonfi e rossi. Sola, con un cuore a pezzi. Un cuore che solo le persone che mi hanno sostituita facevano battere e ora aspetto quel momento. Quel momento che mi farà smettere di piangere e farmi male. E non sarò più un peso per nessuno. Mi sono sempre data la colpa di tutto, perché solo con me succedono determinate cose. A volte mi viene da pensare al suicidio grazie a lui. Smettere di andare a scuola, di parlargli, di scrivergli per fargli un favore e non solo a lui… Se ci teneva così tanto come scriveva in quei messaggi lunghi, o meglio messaggi fatti, non mi avrebbe fatto ciò! Anche perché è a conoscenza di quello che ho passato e sto passando. Poteva benissimo evitare. Ma no, ha preferito andare avanti e continuare a sostituirmi. Aspetto solo che lo abbandoneranno quei/lle 4 coglioni/e che ha conosciuto quest’estate. Nonostante le sia stata accanto, l’abbia ‘salvato’ dai nostri compagni di classe, l’abbia aiutato, ha preferito non incontrarmi nemmeno una volta quest’estate, preferiva inventare scuse. Non le bastavo, eppure pensavo il contrario. Non sono Paris Hilton purtroppo. Sono 0 o meglio un 5.5, sufficiente, ma non abbastanza. Un’amicizia che ha rovinato e dimenticato solo per arrivare al suo obiettivo: vedermi soffrire, mentre lui si diverte con i suoi nuovi amici. Chissà con che faccia di merda mi saluterà. Mi abbraccerà e farò finta di niente per non fare scenate davanti ai miei compagni di classe che non sopporto. Da questo ho capito che non mi merito niente. Mi merito solo insulti, false amicizie e sofferenza. Sono solo un libro vecchio lasciato in soffitta, ma anche le cose nuove dopo un po’ diventano vecchie.

iggyfuckingazalea:
Hi, just want to say thanks for following me because you're my first follower! Love, a new iggy blog :) xo

aw, you’re welcome! <3 I follow back every azalean!:) xoxo